Londra low cost un weekend gratis
21st luglio 2016

Un weekend a Londra a costo zero.

Londra, una città incantevole, multiculturale, viva, che offre tantissimo e spesso… gratis! Dopo quattro anni passati qui posso confermare che, una volta prenotato volo e alloggio, non serve spendere follie per godersi questa città.

 

 

Questo è un piccolo itinerario consigliato per un weekend, tutte le attività che vi consiglio sono gratutite.

Sabato

h. 9.00
Colazione a Broadway Market

 

19892311390_5ab28c4f7c_k

Foto: Flickr

Immergetevi in questo coloratissimo mercato del Sabato mattina a East London, dove troverete street food, bancarelle con abiti vintage e prodotti locali, musica e in generale la splendida atmosfera multiculturale e vivace che caratterizza questa zona ‘hipster’ di Londra. Prendete una colazione in una delle bancarelle che vendono cibi dolci e salati e, se il tempo permette, mangiatela passeggiando o sedendo su una delle sdraio ‘vista band’ a disposizione dei visitatori.

h.11
Street Art tour

 

Londra low cost un weekend gratis

Dirigetevi verso Shoreditch perché sta per iniziare il vostro tour alla scoperta della Street Art di Londra. Organizzazioni come Free Tours by Foot offrono passeggiate gratuite (a fine tour starà a voi lasciare o meno una mancia) alla scoperta di tutti i graffiti che colorano East London, ma anche di zone celebri come Brick Lane.

h. 1.30
Pranzo a Brick Lane o allo Spitalfields Market

 

Londra low cost un weekend gratis

Sia nella super trendy Brick Lane che allo Spitalfields Market, in un ex mercato storico, trovate ottimo street food da tutto il mondo a pochi pound.

h. 15
Giro in un museo

 

Londra low cost un weekend gratis

Dopo questa immersione nella Londra hipster è ora di qualche attrazione più classica. Se c’è una cosa di Londra da non perdere, quelli sono i musei. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età, e sono particolarmente belli, curati, coinvolgenti, spesso ospitati in edifici storici e – da non crederci – completamente gratuiti! La lista completa è lunga, ma quelli che vi consiglio sono i seguenti. In centro, imperdibile il British Museum, centralissimo e dall’architettura meravigliosa, la National Gallery e la Tate Modern. Se amate l’arte contemporanea, la Saatchi Gallery offre mostre attuali e coinvolgenti, e la zona di Kings Road è perfetta per un pranzo e per lo shopping. Amanti della moda e delle tendenze? Il vostro museo sono il V&A o la Somerset House. Se invece siete con i bambini, o siete bambini ‘dentro’, il Natural History Museum con i suoi animali e il suo T-Rex semovente a grandezza naturale, o lo Science Museum, pieno di esperimenti e giochi, fanno assolutamente per voi.

h.18-20
Assistere ad un concerto

 

13074083453_824263100d_k

Foto: Flickr

Londra e la musica: un binomio perfetto. Tantissime tra le band oggi famose hanno iniziato suonando nei piccoli locali o nei pub. La prima cosa da fare quindi è vedere se nel pub della vostra zona c’è una serata musicale, ovviamente gratuita. Divertenti anche le serate ‘open mic’, dove si esibiscono cantanti, attori e performer esordienti. Ci sono anche serate jazz gratuite come quella al The Forge di Camden. Gli studenti del Royal College of Music si esercitano facendo piccoli concerti in pausa pranzo e durante l’ora di punta in diverse location a Londra, mentre al Southbank Center troverete spesso in programma concerti classici e non, gratuiti. Un consiglio: scaricate l’App YPlan per deal su concerti o show più famosi.

 

Domenica

h. 8.30
Perdersi tra i fiori del Columbia Road Market

 

Londra low cost un weekend gratis

Certo, potete poltrire a letto oppure accontentarvi di un caffè in un bar, ma dal momento che i mercatini di Londra sono qualcosa di stupendo, io vi consiglio di tornare ad East e perdervi tra i colori e le voci di Columbia Road, il mercato dei fiori che si tiene solo la Domenica mattina. Perfetto anche se amate negozietti indipendenti.

h. 11
Vedere il cambio della guardia

 

4745275233_bf372098cc_b

Foto: Flickr

Ogni giorno, alle 11 inizia la cerimonia del cambio della guardia a Buckingham Palace. Mi raccomando, arrivate per tempo in modo da prendere un posto in prima fila! Nota: controllate sempre che sia confermato, perché in caso di forte maltempo viene cancellato ed è chiuso alcuni giorni in Agosto.

h. 12.30
Picnic a St.James Park

 

Londra low cost un weekend gratis

Ce l’avete proprio a due passi ed è meraviglioso, specie in primavera e autunno. Fate come gli inglesi: entrate in un supermercato (Tesco, Sainsbury, M&S, Waitrose), andate al banco frigo del pranzo e prendete sandwich, frutta o altro, da consumare seduti sul prato – ovviamente all’inglese: pulitissimo e senza nemmeno una cartaccia.
In generale, i parchi sono tutti meravigliosi e sempre gratuiti. Tra i miei preferiti e che vi consiglio: Regents Park, Hyde Park e meno centrali Hampstead Heath e Richmond Park, dove avvistare anche i cerbiatti.

h. 14.30
Giro in centro

 

Londra low cost un weekend gratis

Tra la bellezza della sua architettura e l’unicità della sua atmosfera, la zona più centrale tra Oxford Street, Regent Street, Leicester Square e Covent Garden merita sicuramente qualche ora. In alternativa, il mercato di Camden Town vale sicuramente un giro!

h.16.30
Esplorare la British Library

 

264166469_274b52502b_b

Foto Flickr

Non solo libri da leggere: la British Library, ingresso gratuito, contiene pezzi rari della storia della letteratura inglese. Libri rari e antichissimi come la Magna Charta, il diario di Mozart, il manoscritto di Lewis Carroll ‘Alice attraverso lo Specchio’ e alcuni testi originali dei Beatles.

h.18
Passeggiata a Southbank

 

Londra low cost un weekend gratis

Se il clima lo consente, una passeggiata lungo il fiume a Southbank (fermata della metro Waterloo) è splendida. In inverno e in estate ci sono spesso festival ed eventi. Immancabile a quest’ora, ovunque voi siate, una pinta di birra in uno dei pub.

Spero che questo itinerario vi sia piaciuto, fatemi sapere quale attrazione o zona di Londra è la vostra preferita!

Voli per Londra

 

Chiara Cecilia Santamaria

Chiara Cecilia Santamaria

Chiara Cecilia Santamaria vive a Londra e lavora come scrittrice, giornalista e blogger. Il suo Machedavvero.it parla di lifestyle e viaggi.

5 Comments

  • GAVINO

    Both Feeding the pigions and playing soccer at trafalgar square shall be our must before visiting the national gallery; Discover the surround of london with the underground sounds nice too! Have half of a day free for your children? Let them play at sega word at picadilly circus while discovering the street market arround it; visit nike town and discover who is better between you and your enemies at the last floor is a plus: enjoy the challenge playing basketball with new friends…. just for.people whose smile is.not enstinguish

    25th luglio 2016 a 4:34 pm
  • giacomo

    pranzo a spitalfields market ….

    5th agosto 2016 a 4:21 pm
  • Danilo

    Appena un’ora e venti minuti per visitare un museo? Solo per ammirare il padiglione egizio del British mi ci sono volute 3 ore!!!

    30th ottobre 2016 a 9:43 am
  • Lusi

    And…to sleep?

    15th novembre 2016 a 6:48 pm
  • Gianluca

    Ottimi consigli! Aggiungerei anche Borough Market che è uno dei mercati più belli di Londra 🙂

    27th maggio 2017 a 7:07 pm

Leave a Comment