praga
30th novembre 2016

Guida alla birra artigianale a Praga

Prima di iniziare a scrivere una guida sui posti imperdibili dove bere birra artigianale a Praga è doveroso fare una breve introduzione per comprendere l’importanza di questa bevanda nella capitale della Repubblica Ceca. Se pensate che una birra sia uguale all’altra, siete nel posto sbagliato perché a Praga la birra è una vera e propria religione. E i numeri lo sottolineano. A Praga sono presenti ben 30 birrifici, e se considerate che nella capitale ci sono 1,25 milioni di abitanti questo significa che c’è un birrificio ogni 42.000 persone. Pensate che a Londra ce n’è uno ogni 106.250. Insomma, il consumo di birra artigianale a Praga è cosa seria!

praga

Nel solo centro storico (Praga 1 e Praga 2) sono presenti più di 70 punti di interesse legati al mondo dalla birra: dai birrifici ai brew pub, dai musei ai beer garden, dai ristoranti alle beer spa (sì avete letto bene). Negli ultimi anni l’intero sistema si è talmente sviluppato da creare una vera e propria rete fatta di itinerari che permettono di scoprire la bellezza di Praga in maniera originale e insolita.

E’ ora di iniziare il nostro giro, siete pronti e assetati?

Birra artigianale a Praga: i birrifici imperdibili

praga

Cominciamo naturalmente dai birrifici, molti dei quali sono delle vere e proprie istituzioni cittadine. Scegliere i migliori è un’impresa ardua, così abbiamo voluto selezionare quelli che a nostro giudizio hanno un “qualcosa in più”.

L’U Fleků e la sua dark lager sono ormai un grande classico di Praga. Il birrificio si trova in pieno centro storico e la sua fondazione risale al lontano 1499. Pensate che l’U Fleků è l’unico birrificio del Centro Europa a produrre birra ininterrottamente da più di 500 anni. Questo è il motivo per il quale rappresenta una vera e propria meta di pellegrinaggio per gli amanti della birra che compiono un viaggio a Praga.

Ma Praga nasconde anche il “più piccolo birrificio ristorante nella Repubblica Ceca”: l’U Medvídků. Nato nel 1466 ha prodotto birra fino al 1898, ma in seguito, a causa di diversi fatti storici e politici, ha cessato la sua attività per diversi decenni. Nel 1989, quando è tornato di proprietà degli eredi storici, l’edificio era poco più che un rudere. E’ iniziata così una lunga fase di ristrutturazione che lo ha riportato ai fasti di un tempo. L’U Medvídků è uno dei pochissimi birrifici in cui è possibile assistere alla produzione di birra con gli antichi metodi tradizionali. Da non perdere la Oldgott, una lager semi-scura a bassa fermentazione.

Ha aperto nel 1998 e da allora è diventato uno dei microbirrifici più popolari in città. Stiamo parlando del Pivovarský dům. Otto, se non di più, sono le birre proposte tra cui svetta l’ormai classica Štěpán, la lager di casa, sia in versione chiara che scura e una serie di proposte davvero uniche come la “Šamp”, definita “beer champagne”. Insomma, che amiate i gusti tradizionali o siate assidui sperimentatori una visita al Pivovarský dům è d’obbligo.

Cibo e birra artigianale: dove mangiare e bere a Praga

praga

Ormai un’idea ve la sarete fatta. Ovunque andiate a Praga, troverete sempre una buona birra artigianale da bere. E anche con il cibo non si scherza, tant’è che vi si possono trovare davvero un’infinità di ottimi ristoranti che offrono sia ottime pietanze che una gran varietà di birre alla spina.

Dovendone scegliere uno punteremmo sul T-Anker, perché oltre oltre ad un gustoso menu di carne e alla scelta tra 10 birre alla spine a rotazione, alcune sempre dedicate a microbirrifici locali, si gode di una vista pazzesca perché il ristorante è dotato di una terrazza di ben 650 mq che domina dall’alto tutta Praga. Anche l’occhio vuole la sua parte, no? E poi c’è un grande spazio dedicato ai più piccoli, che regala ai genitori un’esperienza davvero rilassante. Ovviamente con una birra in mano!

Dove bere birra artigianale a Praga: i pub

praga

Ormai la birra artigianale sta velocemente conquistando il mondo, e ovviamente anche Praga non poteva rimanere immune a questo fatto. Il numero dei pub che offrono una gran varietà di birra artigianale alla spina cresce costantemente di giorno in giorno. Vediamo quindi quali sono i più interessanti.

Il BeerGeek è un famoso beer shop di Praga che nel 2014 ha deciso che la sola vendita di bottiglie era troppo poco, quindi nel 2014 ha inaugurato il BeerGeek Bar, con qualcosa come 32 birre alla spina a rotazione, tra produzione ceca ed internazionale. Se state cercando un “chicca” il BeerGeek Bar molto probabilmente è il posto che fa per voi, grazie al gran numero di specialità e rarità sia alla spina che in bottiglia.

Alla base del Pivovarský klub c’è un’idea tanto semplice quanto geniale: perché nei locali solitamente c’è sempre una gran selezione di cibi e solo una birra da bere? Qui hanno voluto rivoltare il concetto, ed ecco che di birre se ne possono trovare qualcosa come 240 in bottiglia e 6 alla spina. Non avrete sicuramente il problema di non sapere cosa bere al Pivovarský klub!

Birra & spa: come rilassarsi a Praga in maniera insolita

praga

Sì, avete letto bene: a Praga esistono spa in cui vengono fatti trattamenti a base di birra e dove ovviamente la si può anche bere. Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta, il che fa capire che residenti e turisti le trovano decisamente esperienze piacevoli. Potete provare il BBB Prague Beer Spa, una delle più antiche d’Europa, oppure l’elegante Bernard Praha Beer Spa dove è possibile spinarsi autonomamente la propria birra senza limiti.

Praga è una delle capitali della birra artigianale mondiali e ha davvero un’infinità di attrazioni legate a questo mondo, tutto da scoprire. Ogni viaggio tra le sue strade è una nuova scoperta. Vi aspettiamo nei commenti per sapere quali sono i vostri posti del cuore di Praga.

Elisa e Luca

Elisa e Luca

Elisa e Luca, coppia nella vita e nel blog, alla continua ricerca di posti insoliti fuori dalle solite mete e con un sogno nel cassetto: fare della loro vita un viaggio senza fine.

Leave a Comment