belfast-header
25th ottobre 2016

Da non perdere a Belfast

 

Tra passato e una vivace aria di rinnovamento. È questa l’atmosfera che respirerai a Belfast: elegante, culturale, giovane ma anche gourmet… La città di Belfast ha molte sfaccettature. La capitale dell’Irlanda del Nord è oggi una meta originale per un week-end autunnale in città perché offre sempre qualcosa in più. Belfast è sicuramente una di quelle città che non ti aspetti. Vivace e moderna, conserva le testimonianze della sua storia nei famosi murales politici, una delle attrazioni imperdibili della città.

 

Il Titanic Quarter e il museo interattivo Titanic Belfast

 

 

Nel quartiere della Harland & Wolff, cantiere navale storico di Belfast, potrai passeggiare nel bacino di carenaggio del Titanic, salire a bordo della Nomadic, costruita come tender del Titanic, e fare un tour dedicato negli antichi studi di progettazione.  All’interno del Titanic Belfast, recentemente nominata migliore attrazione turistica d’Europa ai World Travel Awards, potrai esplorare la storia, gli oggetti e i protagonisti di questa nave in 9 gallerie multimediali e costruzioni in scala reale. Al suo interno potrai esplorare il cantiere e viaggiare nelle profondità del mare per scoprire la leggenda del Titanic e tutto ciò legato ad esso.  A rievocare l’epoca marittima degli inizi del XX secolo, la HMS Caroline, un incrociatore leggero da battaglia della Prima guerra mondiale e l’ultima nave sopravvissuta alla battaglia dello Jutland nel 1916: situata nel Titanic Quarter di Belfast, la nave e gli alloggiamenti sono visitabili dallo scorso giugno

 

St. George’s Market

st-georges

 

 

Pesce, pasticcini, formaggi, carni ma anche marmellate, fiori, oggettistica, libri, gioielli e antichità… qualunque cosa cerchi, al St George’s Market Belfast la troverai.
Questo grazioso mercato coperto esiste dal 1604 e si tratta di un luogo di grande tradizione: ancora in stile vittoriano, è il fulcro della vita di coloro che vivono a Belfast e dintorni. Circa 300 espositori locali sono presenti dal venerdì alla domenica con cibo e prodotti locali. Qui potrai assaporare la tradizione nordirlandese fatta di preziose ricette tramandate di generazione in generazione – anche se non manca mai un tocco di modernità. Qui potrai conoscere la gente del posto, la storia di questa città e il suo ricco patrimonio.

 

Bar, pub e ristoranti

 

 

Ovunque tu vada in Irlanda del Nord, troverai cibi e bevande favolose, ma sentirai anche racconti di persone appassionate che allevano, preparano, cucinano, distillano e servono queste prelibatezze sulla tua tavola.

Belfast è una città straordinariamente fiera della sua dimensione sociale, con un’atmosfera vivace che anima bar, locali, ristoranti e caffè. Inizia con qualcosa di delizioso da mangiare: Belfast è all’avanguardia in fatto di cucina e vanta un’apprezzatissima scena gastronomica che si esprime in alcuni dei migliori ristoranti dell’isola. Per un’ottima cucina, prova Ox ed Eipic, premiati con stelle Michelin; oppure concediti un’atmosfera più informale da James Street South, Town e The Muddler’s Club. Per bar fantastici, punta al Cathedral Quarter, dove troverai pub tradizionali come il Duke of York e The John Hewitt. Gusta i fantastici cocktail del Merchant Hotel, di Ritas e The Albany, e termina la serata con un concerto al leggendario Limelight su Ormeau Avenue, il cui palco ha visto esibirsi tantissimi artisti, dagli Snow Patrol a Shane McGowan. Per una pausa caffè mentre sei in giro per la città, fai un salto The Dock Café. Per un pasto “al volo” nel Titanic Quarter, ti consigliamo The  Belfast Baking Company.

 

Città della musica

 

 

Non si può parlare di Belfast senza menzionare Van Morrison. In questa città, i ritmi passano dalla musica rock, alla musica jazz fino ad arrivare alla musica classica. In termini di città fantastiche per il rock’n roll, Belfast è tra le migliori. Ma se vuoi davvero andare un po’ più in profondità nella scena musicale della città, opta per un Belfast Music Tour che ti farà scoprire alcuni dei maggiori nomi provenienti dalla capitale dell’Irlanda del Nord. Ma non si tratta di solo musica del passato: la città vede la presenza di band e musicisti tra cui i Two Door Cinema Club, i Cashier No9, i Duke Special e gli Snow Patrol, sempre in cima alle classifiche. Questi ragazzi sono la discendenza di una stirpe impeccabile che il tour dedicato alla musica, in pullman e con colonna sonora, illustra attraverso i luoghi di ritrovo, gli hotel, le strade e i tranquilli dintorni della città.

 

Cave Hill e il Castello di Belfast

 

 

Sali sulla collina di Cave Hill per una visita diversa della città. Caratterizzata dall’affioramento basaltico (definito dai residenti Napoleon’s Nose, il Naso di Napoleone),  si dice che abbia ispirato il famoso romanzo “I Viaggi di Gulliver”. L’escursione a Cave Hill sarebbe incompleta senza una visita al Castello di Belfast. Il magnifico edificio in pietra arenaria domina la città a circa 120 metri di altezza, appunto sulla cima della collina di Cave Hill. Presso il centro visitatori potrai scoprire la storia di questo castello. Inoltre, presso il Cave Hill Country Park potrai godere del panorama di questo parco, recentemente insignito della Bandiera Verde (Green Flag).

 

Ulster Museum

 

 

Si tratta della più grande galleria in Irlanda del Nord e ospita collezioni d’arte internazionali inerenti ad arte applicata, archeologia, etnografia, numismatica, botanica, zoologia e geologia. Al suo interno potrai anche ammirare gli antichi resti dell’Invincibile Armada, naufragata sulle coste della Causeway Colastal Route. Durante la tua visita potrai trovarti faccia a faccia con dinosauri, imbatterti in un’antica mummia egiziana e vedere capolavori moderni. Casa del passato e del presente dell’Irlanda del Nord, il museo ospita una ricca collezione d’arte, storia e scienze naturali.

Nel 1998, il museo, che comprende l’Armagh County Museum, si è fuso con l’Ulster Folk and Transport Museum e il Folk Park Ulster-American formando così i Musei Nazionali e le gallerie dell’Irlanda del Nord.

 

Voli per Belfast

Redazione

Redazione

1 Comment

  • Martha

    Vorrei Sapere da dove si parte per Belfast. Grazie

    14th novembre 2016 a 2:47 pm

Leave a Comment